Palestra digitale del laboratorio permanente “Media allo scoperto"

Spero che nel futuro ci sarà più rispetto delle donne e che gli uomini aiuteranno le donne nei lavori di casa e che ci sia più bilanciamento.

Le donne devono poter fare lavori che fanno gli uomini  e praticare tutti gli sport come il calcio e il basket.

Non è giusto che le donne, anche lavorando di più guadagnino meno rispetto agli uomini.

Molte volte, anzi quasi sempre, i media considerano solo le attività sportive maschili e mai quelle femminili.

Spero tanto che in futuro qualcuno o qualcuna riesca a stabilire un bilanciamento tra i due sessi.

Se qualcuno ci riuscirà immagino che la differenza non ci sarà più e sicuramente vedrò donne che lavoreranno in posti importanti e uomini che indossano il rosa senza scandalo.

Elaborato di  Matilde, Namidhu e Michelangelo,  della classe I F Scuola Rolandino De’ Passaggeri, Bologna, laboratorio “Lo sguardo dell’altro, l’incontro con l’altro” nell’ambito del Progetto Educalè cofinanziato con i fondi della Legge Regionale 18/2016 “Testo unico per la promozione della legalità e per la valorizzazione della cittadinanza e dell’economia responsabili” e nell’ambito di “Portiamo a scuola la comunicazione di genere” cofinanziato da Regione Emilia Romagna, annualità 2017.

About the Author

Related Posts

Associazione Culturale Youkali APS porta avanti per il biennio 2021/2022 il progetto “Donne fuori...

Quattro audiofiabe da ascoltare a cura di Associazione Culturale Youkali APS realizzate con 4...

“È possibile avere una casa per tutti e tutte a Bologna?“. È una domanda sempre più ricorrente, ma...