Palestra digitale del laboratorio permanente “Media allo scoperto"

Io e la mia famiglia eravamo abituati a trascorrere il Natale a casa davanti al camino acceso, consumando il pranzo al caldo e se eravamo fortunati guardavamo la neve cadere e ricoprire tetti e giardini. La nostra giornata e idea di Natale è sempre stata questa, ma per un anno abbiamo deciso di rompere gli schemi e di abbandonare lo stereotipo del Natale al freddo. Cosi,io,un mio amico e il mio papa siamo partiti per trascorrere le feste al mare e anziché giocare a lanciarsi palle di neve o usare il bob su ripide discese, abbiamo preferito camminare scalzi sulla sabbia calda e tuffarci in mare per rinfrescarci un po’. La destinazione scelta è stata l’ Egitto, Sharm el Sheik.

La sera del 28 Dicembre sulla spiaggia, con un bel tramonto, io e il mio amico abbiamo giocato a calcio e ad un certo punto si sono uniti altri ragazzini, anche stranieri, che noi non conoscevamo. Abbiamo fatto le squadre e giocato partite per 2 ore. Ci sentivamo tutti uguali. Il sole bruciava e della sera neanche l’ombra! Siamo poi stati svegli fino alle 5 di mattina, per vedere l’alba e il nostro cenone è stato sicuramente diverso da quelli passati, senza tortellini, ma con pizza e Coca Cola a bordo piscina.

Ci siamo divertiti molto e ci siamo sentiti tutti uguali.

Questo è solo un esempio, per riflettere. Un mondo senza stereotipi è possibile, sta a noi crederci ed impegnarci per viverlo.

 

di Daniel, allievo della Classe 1C Scuola Secondaria di Primo Grado “Galileo Galilei” – Sasso Marconi, Laboratorio “Abbasso il conflitto! Diverso da chi?”, nell’ambito del progetto “Donne fuori dall’angolo”, sostenuto dalla Regione Emilia Romagna Bando Pari Opportunità 2020.

About the Author

Related Posts

E’ in corso in Italia e in molti paesi del mondo, un attacco alla liberta di scelta delle donne di...

Associazione Culturale Youkali APS STRA ‘900 ER 2° edizione: Storia Teatro Racconto/Radio...

Parte la rassegna Feminologica 5° edizione- teatro civile al femminile! A Villa Spada dal 30 agosto...