Palestra digitale del laboratorio permanente “Media allo scoperto"

Posts by: Media Admin

Diverso da chi? Disabilità “Scemo” “Non vali niente” Basta discriminazioni: siamo tutti uguali nonostante le differenze” (Luca P., Bianca, Anna Laura, Luca L. allievi della classe I F Scuola Rolandino) Diverso da chi? Nel mondo siamo tutti diversi, come in un pianoforte ci sono tasti bianchi e neri, ma se li suoniamo tutti...

Letizia è una donna che sta affrontando un momento difficile della sua vita, ha scoperto una malattia, il cancro al seno. Lei affronta la vita come prima, ma si sente diversa e gli altri la fanno sentire diversa per gli effetti delle cure. Lei ha superato la malattia con la gioia e la felicità, le persone care si sono...

Nel 2025, una ragazza di nome Anna raccontò una storia sugli stereotipi. Il 24 marzo 2017 una bambina di nome Chiara stava andando a scuola, arrivata in classe, la professoressa chiese agli alunni che lavoro volevano fare. Gli alunni maschi  risposero  di voler fare i calciatori, i piloti, i poliziotti… Dopo arrivò il...

Siamo partiti analizzando le pubblicità sui giornali e le riviste. Abbiamo pensato che occorra rovesciare lo stereotipo che vede le donne associate alla debolezza e l’uomo alla forza. Possono esserci uomini che piangono, che fanno il bucato, che leggono poesie e donne forti, che fanno lavori pesanti, che sanno guidare...

Gli allievi della II C della Scuola Gandino hanno riflettuto anche sul tema della malattia. Quando il malato viente trattato come diverso, lasciato solo, emarginato.   Elaborato di allievi della classe II C della Scuola Secondaria di I grado Gandino, Bologna per la campagna “Diverso da chi?” nell’ambito del progetto...

I Bulli? se ti prendono in giro non sono tuoi amici se ti picchia non ti ama   Cartelloni realizzati dalla II C delle Scuole Gandino per ragionare sul possibile rovesciamento degli stereotipi di genere Elaborato di allievi della classe II C della Scuola Secondaria di I grado Gandino, Bologna per la campagna “Diverso da...

Analizzando la pubblicità   Abbiamo constatato come nelle pubblicità si punti l’attenzione più sull’immagine femminile o maschile che sul prodotto. I corpi belli, atletici, attraenti, spesso poco vestiti, devono catalizzare l’attenzione e far pensare al prodotto non per le sue caratteristiche intrinseche, ma per...

Lo stupro Le ragazze non sono libere Abbiamo riflettuto sul tema degli stupri dopo le serate in discoteca. Abbiamo ragionato sui dati che segnalano come le violenze sulle donne sono per la maggior parte agite da parte di fidanzati, mariti, ex e non da parte di sconosciuti. Le donne spesso vengono trattate come oggetti...

Tutti siamo diversi, nessuno è uguale. Questo lo possiamo capire anche da come ci vestiamo o come ci comportiamo. Prendiamo le diversità tra una donna e un uomo. Le donne, ad esempio, tradizionalmente, puliscono, stirano, cucinano e fanno i lavori domestici, mentre gli uomini lavorano nei cantieri, nei campi e fanno...

Caso Rhoingya Jaffar- 13 anni- Nord Birmania- Villaggio Rhoingya E’ successo proprio ieri, io e la mia famiglia, abbiamo abbandonato il nostro villaggio come pochi altri superstiti del genocidio commesso dall’esercito nazionale birmano da cui invece dovremmo sentirci protetti indipendentemente dalle nostre origini e...