Palestra digitale del laboratorio permanente “Media allo scoperto"

Al giorno d’oggi non ce ne rendiamo neanche conto, ma la nostra vita è piena di stereotipi e di pregiudizi. Ma cosa sono veramente queste cose?
Uno stereotipo è qualsiasi opinione acquisita sulla base di un’esperienza diretta o che prescinde dalla valutazione dei singoli casi mentre un pregiudizio è un’opinione preconcetta, capace di fare assumere atteggiamenti ingiusti.
Immaginare il mondo tra venti anni, senza stereotipi e senza pregiudizi è alquanto difficile visto che, al giorno d’oggi ce ne sono tantissimi sia da parte degli uomini che da parte delle donne. Per certi aspetti sarebbe un mondo positivo, i capitoli razzismo e discriminazione sarebbero chiusi.
D’altro lato saremmo portati a fidarci degli altri, di persone che non conosciamo e che potrebbero prenderci in giro.
Possiamo capire i tratti della personalità di una persona da come si veste o come si presenta, ma senza pregiudizi non riusciremo a farci un’idea esatta della persona davanti a noi. Un mondo senza pregiudizi e senza stereotipi sarebbe bello ma strano. Ogni città sarebbe piena di etnie diverse, gente che andrebbe d’accordo con tutti…Insomma un mondo quasi perfetto.

A cura di un’allieva della classe III C della Scuola Secondaria di Primo Grado “Moruzzi” di Ceretolo, per il progetto “Portiamo a scuola la comunicazione di genere: NarrAzione di Genere 2018”, finanziato dalla Regione Emilia Romagna

About the Author

Related Posts

Con la cultura si impara a nuotare nella vita! Dona il tuo 5 x1000 all’Associazione Culturale...

Guarda i video realizzati dalla  Classe III A della Scuola Don Milani di Grizzana...

Abdul, era un ragazzo che giocava in una squadra di calcio, vicino a casa sua, dove veniva deriso...

Leave a Reply