Palestra digitale del laboratorio permanente “Media allo scoperto"

Con la classe I D della scuola Zappa, I.C. 15 di Bologna abbiamo ragionato su questa splendida frase trovata su un muro. Ecco i commenti di alcuni/e ragazzi/e:

“Quando prendi un 4 poi il giorno brutto passa. #devistudiare”

“Noi non ci accorgiamo del tempo che passa nei giorni brutti, ma in quelli belli sì #GGBRUTTI ”

“i giorni brutti passano esattamente come gli altri ma li vivi diversamente e ti sembrano più lunghi di un giorno in cui ti diverti. #RIFLETTICI_BENE ”

“Quel murales mi ricorda il giorno in cui i miei genitori si sono separati 🙁 🙁 🙁   #tragedia #love #mum #lovedad #lovefamily #tristezza #maipiù”

“Questa frase per me significa che anche se i giorni brutti ci sembrano lunghi sono sempre uguali a tutti gli altri e cioè 24 ore”

“Ci sono giorno belli e brutti, ma quelli brutti pensiamo che non passino più, ma in verità è uguale agli altri giorni #GIORNIBRUTTI”

“Un giorno brutto passa come tutti gli altri … anche se a noi sembra che duri un’eternità”.

 

 

About the Author

Related Posts

Una volta mentre ero in autobus, una signora chiese ad una ragazza di scendere dall’ autobus poiché...

Una ragazza senegalese salì su un treno che da Bologna era diretto a Milano e si sedette vicino a...

Insulti razzisti contro un ragazzo dell’Airone FC 83. “Negro, Negro, Negro”. È un insulto al colore...

Leave a Reply