Palestra digitale del laboratorio permanente “Media allo scoperto"

Seconda puntata del format Donne fuori dall’angolo. Per la puntata di questo mese, andata in onda il 5 agosto alle 14:30 su Radio Città Fujiko, abbiamo intervistato tre donne di teatro che operano in Emilia Romagna per raccontare la condizione precaria delle teatranti e del fare teatro, mestiere reso ancora più fragile prima dal blocco delle attività e poi dalle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria.
Monica Morini è attrice, autrice, direttrice artistica del Teatro dell’Orsa porterà il suo punto di vista sul sistema teatrale esistente sempre col fiato corto incapace di uno sguardo di progettazione più lungo.
La regista Francesca Calderara porterà l’attenzione sulle difficoltà delle donne nell’accesso al mondo del teatro per il filtro esercitato dallo sguardo e soprattutto dal potere maschile aggravato poi dalla debolezza dei sindacati di categoria e da ammortizzatori sociali inesistenti.
L’attrice e drammaturga Agata Tomsic, co- fondatrice della compagnia ErosAntEros, ci aiuterà a comprendere la difficoltà delle compagnie che lavorano in piccoli spazi costrette ancora ad attendere la ripresa del lavoro perché il distanziamento imposto dai DCPM anti COVID rende antieconomico riaprire quegli spazi.

Tutte le puntate di “Donne fuori dall’angolo” sono scaricabili in podcast sul sito www.mediaalloscoperto.it alla sezione AUDIO

About the Author

Related Posts

La trasmissione radiofonica “Donne fuori dall’angolo” si è occupata per la puntata di novembre,...

Conoscere il metodo di lavoro in una redazione radiofonica nell’era digitale e gestire la verifica...

La trasmissione radiofonica “Donne fuori dall’angolo” è alla sua 4° puntata, nell’ambito della...

Leave a Reply