Palestra digitale del laboratorio permanente “Media allo scoperto"

Posts by: Media allo scoperto

Con la cultura si impara a nuotare nella vita! Dona il tuo 5 x1000 all’Associazione Culturale Youkali APS  Nella tua dichiarazione dei redditi scrivi il codice fiscale 02103891202 e firma l’apposito quadro. Il 5×1000 della tua imposta sul reddito verrà destinato ai nostri progetti.       Associazione Culturale Youkali...

Sofia aveva sei anni, era una bellissima bambina, capelli biondi color del grano, grandi occhi color nocciola scintillanti e pelle rosea e luminosa. Sua madre Sara e suo padre Thomas erano benestanti e avevano una bella casa con un giardino in cui la bambina poteva giocare con le sue bambole. Un giorno, appena entrata...

Josè è un ragazzo brasiliano di quindici anni, non tanto alto, magro e con i capelli marroni. Josè è da poco arrivato in Italia ed è appena entrato nella nuova scuola. In classe ha pochi amici e lui non si sente bene e a suo agio ma soprattutto, si sente messo in disparte. Infatti non parla ancora bene l’italiano, è...

Come ogni lunedì mattina salii sull’autobus per andare a scuola. Dopo un po’ salì un ragazzo di circa 15 anni. Probabilmente anche lui andava a scuola, e cercò un posto dove sedersi, ma erano tutti occupati. Era libero solo un posto vicino ad un ragazzo di colore. Il ragazzo di colore educatamente, con il suo italiano...

Firenze, ragazzino albanese di appena 15 anni, ieri nel tardo pomeriggio stava tornando a casa da un corso pomeridiano a scuola, quando è stato aggredito da una baby gang di 5 persone tra 25 e 30 anni. Raul è un ragazzo solare, fragile, il figlio che tutte le madri vorrebbero spiega sua mamma. Raul era passato a...

Al giorno d’oggi non ce ne rendiamo neanche conto, ma la nostra vita è piena di stereotipi e di pregiudizi. Ma cosa sono veramente queste cose? Uno stereotipo è qualsiasi opinione acquisita sulla base di un’esperienza diretta o che prescinde dalla valutazione dei singoli casi mentre un pregiudizio è un’opinione...

Qualche anno fa, quando ero ancora alle elementari, mi è successo di vedere un atto di discriminazione: era una giornata di primavera quando durante una ricreazione un gruppo di ragazzi più grandi si è avvicinato a questo bambino di colore. Hanno iniziato a spingerlo e ad insultarlo, dicendogli che lui non era...

Ai giorni nostri, purtroppo, ci sono troppi stereotipi e pregiudizi che possono essere di tre tipi: quello razziale, basato sulle diversità tra le persone bianche e quelle di colore, ma non solo, perché negli Stati Uniti i privilegi e i diritti legali o sociali vennero dati ai bianchi Americani e invece negati ai...

Sono stremato dal peso dello zaino quando arrivo davanti al cancello ma le chiavi sono nella tasca più profonda dei pantaloni; faccio uno sforzo enorme per prenderle e, quando porto a termine la mia impresa, mi accorgo che il cancello era aperto. Colmo di rabbia, oltrepasso il portone e subito noto che nella bacheca è...

Casa mia Quando si entra dalla porta, a destra c’è la cucina con un tavolo al centro, la stanza è piccola ma c’è tutto l’essenziale. A sinistra c’è il corridoio e dritto davanti c’è il salotto con un terrazzo. Il tappeto del salotto puzza di pipì di cane. Il corridoio ha una porta sulla destra, aprendola si entra...